IL PAPILLON detto anche farfalla

non deve mancare nel cassetto ,infatti insieme alla pochette e alle calze rigorosamente a tema completano l'abbigliamento di chi vuole distinguersi quotidianamente dando note di colore alla vita frenetica della nostra societa'.

Un accessorio simpatico che si puo' utilizzare anche tutti i giorni sostituendo la cravatta sotto la giacca o addirittura sotto un maglioncino scollo a v anche sul jeans.  Si consiglia di esagerare con i colori sgarcianti o con le fantasie piu' svariate se si utilizza una camicia tinta unita  altrimenti facili da abbinare sono le microfantasie o i colori classici.

Comunque la regola più facile da seguire è quella di abbinare il papillon a fantasia, su una camicia a tinta unita e viceversa, indossare il papillon a tinta unita su una camicia a fantasia.

I tessuti piu' adatti sono la seta o il raso per i modelli prettamente da cerimonia ai quali si abbina di solito anche una fascia dello stesso colore  e tessuto per completare l' abito cerimonia per eccellenza : lo SMOKING. Lo si puo' abbinare anche ad un  gilet dello stesso tessuto e colore.

Per indossare il papillon correttamente, un accorgimento da non trascurare è quello di osservare con cura le dimensioni che solitamente variano dai 2,5 cm fino a 8 cm per quelli più particolari. In ogni caso, qualsiasi sia la dimensione, è fondamentale che essa si sposi bene con il modello della camicia

 

 Lo si trova di solito con il nodo gia' fatto , mentre per i piu'  esperti si raccomanda quello sciolto , un pezzo sicuramente da  intenditori ed estimatori i quali sicuramente sapranno  distinguersi  nell'indossarlo.